News03 mag 2019

PREMIO GIORNALISTICO NAZIONALE “LUCIANO DONELLI – STORIE DI VITA E DI RISCATTO”

Art.1-Tema 
Il tema del “Premio giornalistico Nazionale - Luciano Donelli “, è “storie di vita e di riscatto”, racconti che narrano i valori della solidarietà e del recupero sociale, di cui Luciano Donelli diede prova nella sua vita personale e professionale.

Art. 2-Destinatari
Possono partecipare i giornalistiprofessionisti, praticanti e pubblicisti, nei settori della carta stampata, televisione, radio ed internet, con una età, maturata alla data del 31 dicembre 2018, non superiore ai 40 anni.

Art. 3- Requisiti di partecipazione
Possono partecipare alla selezione quattro categorie di elaborati:

  1. Articoli o inchieste scritte, pubblicati su testate nazionali e locali, quotidiani, periodici, agenzie di stampa o su internet (su siti o webtv regolarmente registrati come testate giornalistiche);
  2. Servizi o inchieste video, trasmessi da tv nazionali e locali o pubblicati su internet (su siti o web tv regolarmente registrati come testate giornalistiche);
  3. Fotografie o reportage fotografici pubblicati su testate nazionali, locali, quotidiani, periodici, agenzie di stampa o su internet (su siti regolarmente registrati come testate giornalistiche);
  4. Articoli o inchieste trasmesse da radio nazionali e locali;

Gli elaborati di cui ai punti 1,2,3,4, del presente articolo, devono essere stati pubblicati in un periodo compresotra il 15 maggio 2018 e il 15 maggio 2019. 
Ogni candidato può partecipare con un solo articolo, servizio radio, servizio televisivo o web, fotografia/reportage fotografico, avendo ad oggetto il tema di cui all’art. 1.

Art. 4 – Caratteristiche degli elaborati
Gli elaborati, a pena di esclusione, dovranno rispettare le seguenti caratteristiche tecniche:

  1. l’articolo non dovrà superare le 4 cartelle (foglio A/4 –font “Times New Roman” – corpo 12);
  2. il servizio televisivo, radio e/o multimediale non dovrà avere una durata superiore ai 5 minuti;
  3. nessuna specifica tecnica è prevista per le fotografie.

Art. 5 –Termini e modalità di iscrizione
La partecipazione al premio giornalistico Luciano Donelli è gratuita.
L'iscrizione al concorso deve avvenire entro e non oltre il 15 maggio 2019, facendo pervenire alla segreteria organizzatrice:

  1. Sette copie dell’articolo debitamente firmate, oppure sette copie del dvd o chiavetta usb, contenente gli articoli on line, i video, le fotografie e le inchieste trasmesse dalla radio.
  2. Domanda di partecipazione debitamente firmata. All.1.
  3. Breve curriculum vitae, accompagnato da copia del documento d’identità.
  4. Titolo e una breve sintesi dell’opera giornalistica o fotografica presentata (max 200 parole).

Suddetto materiale dovrà pervenire a:
FONDAZIONE DI COMUNITA’ SAN GENNARO ONLUS
PREMIO DONELLI 
VIA TONDO DI CAPODIMONTE, 13
80136 NAPOLI

Il candidato dovrà indicare sul plico inviato: “Concorso Giornalistico Luciano Donelli – Articolo” oppure “Concorso Giornalistico Luciano Donelli – video” oppure “Concorso Giornalistico Luciano Donelli – fotografia “oppure “Concorso Giornalistico Luciano Donelli – inchiesta radiofonica”.
I dati forniti in modo incomprensibile, incompleti o non veritieri, saranno motivo di esclusione.
Il materiale non verrà restituito e farà fede il timbro postale (raccomandata con ricevuta di ritorno) o l’attestazione di un addetto della Fondazione ad un corriere privato.

Art. 6 - La Giuria
La Giuria del Premio Luciano Donelli 2019, nominata dalla Fondazione San Gennaro, d’intesa con il rappresentante della famiglia Andolfo/Donelli è composta da:
Antonio Loffredo - Presidente
Massimo Milone -Direttore Rai Vaticano
Ottavio Lucarelli - Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania
Fabrizio Minnella  - Capo comunicazione di Fondazione con il Sud
Matilde Andolfo - Rappresentante famiglia Andolfo/Donelli- giornalista
Prof. Dario Fasta - Docente in Contenzioso Tributario c/o Università Europea di Roma
Salvatore Agizza - Archeologo
 
Art. 7 - Lavori della giuria
La giuria opererà a titolo gratuito.
Sarà premiato il lavoro che, a giudizio insindacabile della giuria tecnica, che decide a maggioranza dei componenti, abbia veicolato nel modo ritenuto più efficace, per il tramite degli strumenti giornalistici e dei mezzi d’informazione, i valori proposti dal tema in concorso.
In caso di lavori collettivi, il premio sarà diviso tra gli autori.

Art. 8 - I Premi
La giuria individuerà nell’ambito delle quattro categorie i lavori da premiare, e tra questi sceglierà il vincitore del:
Premio Donelli – I assoluto tra le categorie: € 2500,00
Ogni autore delle altre tre categorie sarà destinatario del:
Premio per categoria: € 500,00
 
Il protagonista della storia di riscatto, da collegare al vincitore assoluto del premio,  così come esplicitato in premessa, verrà sostenuto economicamente dalla Fondazione e da alcuni amici di Luciano Donelli con una borsa lavoro o star up, per consentire il suo ingresso nel mercato del lavoro.
 
Art.9- Consegna dei premi
I Premi assegnati, a pena di decadenza, dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori nel corso della Cerimonia ufficiale per l’assegnazione del Premio, che si svolgerà nei complessi monumentali di Capodimonte ad inizio luglio 2019.
La mancata partecipazione non darà diritto in nessun caso al ricevimento del premio in danaro assegnato.

Art. 10- Informazioni
Eventuali richieste di chiarimento dovranno essere inviate a mezzo mail a: edizioni@fondazionesangennaro.org  oppure telefonando a : Fondazione San Gennaro – ufficio “casa editrice San Gennaro”:tel.081/19571624